MISURA DEL LIVELLO DEL SEGNALE NELL'AREA DI SERVIZIO

MISURA DEI SEGNALI INTERFERENTI

Un impianto trasmittente a larga diffusione (Broadcast RadioTelevisivo, ponte radio civile), deve garantire nell'area di utenza un segnale minimo ricevibile, il cui livello dipende dal tipo di servizio svolto. Normalmente per i sistemi Radiotelevisivi si utilizzano i valori fissati dalle Raccomandazioni C.C.I.R. ed Ŕ molto importante avere dei livelli superiori o eguali a detti valori per considerare servita una determinata area.

Inoltre molte volte vengono sprecate numerose risorse economiche in energia elettrica per alimentare impianti trasmittenti molto potenti che poi, per problemi orografici della postazione o per scarsa efficienza del sistema d'antenna, irradiano segnali molto inferiori a quelli previsti teoricamente e raggiungibili in condizioni ottimali.

Le stesse Raccomandazioni C.C.I.R. precedentemente citate indicano quale livello devono avere i segnali adiacenti al Vs. per non essere considerati interferenti.

Il nostro servizio comprende: Furgone attrezzato con palo telescopico automatico di altezza 10mt., antenne calibrate per la misura del campo in ÁV ¸ dBÁV ¸ dBÁV/m ¸ dBm, analizzatore di spettro Hewlett & Packard mod. 8591A fino a 1,8 GHz, computer per l'acquisizione dei dati, stampante laser, plotter, misuratore GPS per le coordinate del punto di misura.

Possiamo quindi fornirVi dettagliate relazioni contenenti per ogni punto di misura la data e ora, la localitÓ di misura con relativa longitudine e latitudine, la stampa del display dell'analizzatore di spettro con indicato il livello del Vs. segnale nell'unitÓ di misura prescelta ed il livello dei segnali adiacenti. Il tutto viene completato con un commento tecnico relativo alla misura nel suo complesso ed alle eventuali situazioni interferenti. Per gli usi di Legge la relazione pu˛ essere sostituita da una perizia giurata e depositata in Tribunale.

Queste perizie sono molto importanti perchÚ, in caso di future interferenze da parte di altre emittenti, costituiscono un punto fermo sulla Vs. situazione tecnica essendo stata eseguita precedentemente al fatto e depositata in Tribunale quindi non alterabile nei valori.

Consigliamo quindi tutti coloro che lavorano nella giungla del Broadcast Radiotelevisivo di eseguire periodicamente dei controlli delle proprie frequenze depositando in tribunale le relative Perizie tutelandosi cosý da future controversie.

Per contattarci su questo servizio e per preventivi gratuiti scriveteci a servizi@elte.it .

Indietro

 

 

NOVITA'        PRODOTTI      CHI SIAMO       HOME